suore Photos & Videos

19 hours ago

A Orizaba, in Messico, un grande collegio dà accoglienza, protezione e futuro alle bambine più povere. 🌹 - È il Paese dei Progetti Realizzati. È l'Italia dell'8xmille alla Chiesa cattolica. #IlPaesedeiProgettiRealizzati . . È online la nuova campagna #8xmille ! Scopri tutti i progetti al link in bio! - #messico #igersmessico #scuola #suore #progetti #8xmilleit #italia #progetto #solidarietà #carità #volontari #volontariato #Paese #italy #dichiarazionedeiredditi #chiesacattolica #chiesa #vita #solidarity #life

2041
1 day ago

Time flies so fast💯 and I’m finding myself wishing that it will slow down so that I can savor my moments with you♥️💋 I just want you to know that I will always be here for you🔥 no matter what🥀 All you have to do is call🌹 iluvutothemoonnback @_jiya12 🤤 . #fashion #instagram #instalike #familytime #picoftheday #twins #sun #daughter #baby #sweet #gujju #makeup #father #fam #me #likes #children #tiktok #selfie #girl #jamescharles #nun #monache #suora #suore #vocazionesuora #bestfriend #monaca #nuns #travelgirl

1496
2 days ago

Finti dipendenti comunali truffavano parrocchie e case di riposo: 12 arresti⠀ ⠀ #arrestati #arresti #attualita #banda #carabinieri #chiesa #convento #criminalita #cronaca #cronaca #furto #giornale #news #newsdelgiorno #notizie #notiziedelgiorno #oggi #quotidiano #scuola #suore #truffa ⠀ ⠀ Chiedevano il rimborso di contributi pubblici spacciandosi per dipendenti comunali: così i truffatori hanno messo a punto un sistema criminale accumulando un bottino di circa 400mila euro. A capo di tutto c'era una donna di Siracusa, di 38 anni che ha organizzato e pianificato tutto nei minimi dettagli. Il gruppo operativo era composto da 12 persone: queste contattavano le vittime con una telefonata, a nome di enti locali o istituti di credito. Così adescavano le vittime, dicendo loro che, per sbaglio, era stato accreditato loro un contributo maggiore di quello dovuto, quindi avrebbero dovuto restituirlo. Quindi i religiosi si sono ritrovati a fare dei versamenti su delle carte prepagate pensando di restituire denaro al comune o alla regione.⠀ ⠀ Infatti nella telefonata, il "dipendente comunale" spiegava che, per accorciare i tempi e velocizzare il tutto, ma anche per evitare altri problemi del genere in futuro, sarebbe stato meglio accreditare la somma su una carta Postepay. Ecco come, nel giro di pochi minuti, i truffatori convincevano le vittime a versare somme che andavano dai 2mila ai 16mila euro. Al momento sono state individuare ben 86 enti, tutti imbrogliati allo stesso modo, tutti dalla stessa banda; si tratta di parrocchie, conventi e scuole cattoliche. Anche se sono ancora in corso delle perquisizioni, sono state sequestrate varie carte prepagate, libretti postali e cellulari. Gli intestatari delle carte prepagate erano solamente dei prestanome, e a loro spettava il 20% degli incassi.⠀ ⠀ L'inchiesta fatta dai carabinieri e dal Pm di Torino ha richiesto tempo ed energie e le forze dell'ordine probabilmente hanno ancora del lavoro da fare, poiché si pensa che ci siano altri enti che hanno subito truffe simili. Ad ogni modo, siccome eventi del genere sono di tendenza e non sembrano diminuire negli ultimi tempi, ...⠀ ⠀ Vai su Kosmoo.it per finire l'articolo ☺️

50
2 days ago

Il cannolo siciliano è una delle specialità più conosciute della pasticceria italiana. Come tale è stata ufficialmente riconosciuta e inserita nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e dep turismo (Mipaaft). Il nome è legato alle #canne di fiume cui veniva arrotolata fino a pochi decenni fa la cialda durante la sua preparazione secondo una ipotesi il dolce fu inventato in tempi remoti per festeggiare il carnevale. Secondo altre ha origini romane o saracene. La prima descrizione risale al duca Alberto Denti di Pirajno che nel suo libro Siciliani a tavola scrive: "Tubus farinarius dulcissimo edulio ex lacte fartus". Secondo Pirajno la definizione è attribuibile a  #Cicerone (questore di Lilybeo, l'odierna #Marsala , fra il 76 e il 75 a.C.). Nel Dizionario di Michele del Bono: Dizionario Siciliano-Italiano-Latino, Palermo 1751, si legge testualmente: «Cannola: capelli arricciati. ricci. cincinni [per pasta dilicatissima lavorata a foggia di cannello, pieni di bianco mangiare. Tubus farinarius dulcissimo edulio ex lacte fartus]», si nota chiaramente come il lemma in siciliano corrisponde alla definizione in lingua italiana e quindi in lingua latina. Inoltre Pino Correnti, nel suo Libro d'oro della cucina e dei #vini della Sicilia riportando la frase latina sopracitata dal De Bono, suggerirebbe solamente il fatto che la definizione è stata diffusa per secoli in una descrizione del cannolo in lingua latina. Egli sostiene, inoltre, che il cannolo sarebbe stato inventato dalle abili mani delle #suore di clausura di un convento nei pressi di  #Caltanissetta , partendo da un'antica ricetta romana poi elaborata dagli arabi. Nella foto i cannoli sono stati preparati da Carlo Galioto di Castellammare del Golfo. Piero Rotolo, grazie. Fonte Wikipedia. #cannolo #sicilia #cannolosiciliano #canne #cialde #Marsala #ricotta #cialda #frutticanditi #Castellammaredelgolfo #giacomoalbertomanzo Ph. G.A. Manzo

350
3 days ago

#Chiesa di #Santa Caterina e Santuario “Rosa Mistica” #Cormons. Nell'anno 1866 il governo austriaco donò alla #Congregazione una modesta chiesa dedicata a #S. Caterina da Siena, che custodiva una statua lignea di #Maria Rosa Mistica, venerata dai cormonesi da oltre un secolo. La piccola #statua , che nel 1737 aveva mosso prodigiosamente gli occhi, è stata solennemente incoronata nel 1931 e posta sopra l'altare centrale del #Santuario. Ogni anno, il #15 gennaio, viene celebrata la festa di #Rosa Mistica, preceduta da un #ottavario di preghiere a cui partecipano le varie parrocchie del decanato. A #Maria , Rosa Mistica e Madre della Provvidenza, ricorrono fiduciosi tanti figli devoti; a Lei le #suore affidano le necessità della Chiesa e del mondo intero.

182
3 days ago

Il pranzo Foto Pablo Esparza

541
3 days ago

Il fico e la rosa #racconto #anonimo #pugliese «Voglio il fico e rosa» disse Santa Rita da Cascia mentre si accingeva a morire. Il vocio insinuante delle suore dalle #labbra sottili prese il sopravvento: «ci sta le neve forte e il #freddo dell'inverno» - «che stiamo in estate che vuoi il #fico ?» -«in estate a #bari stanno i fichi» e infine con una stilettata, una suora invidiosa sentenziò «dici così solo perchè ti accingi a morire». Santarita si mise a gridare incazzata, ma sempre col #sorriso : «mi accingo a morire ma pazza ancora non sono, e se andate a #Roccaporena , il paese che sono nata io, troverete tanto di fico e tanto di rosa nel giardino di casa. Sono solo quindici chilometri a piedi, meh. Questo sarà il miracolo di santarita e quando sarò #santa regaleranno rose al santomio». Le #suore si guardavano tra loro: «è pazza, ride e vaneggia. Ma accontentiamola, sta morendo» - decisero per una democratica conta al tocco. Non tanto a tocco però, molte erano vecchie e si accingevano a morire pure loro, così, casualmente la sorteggiata fu l'unica novizia del convento. Tra un bestemmia e l'altra la giovine novizia camminò da #Cascia fino ad arrivare a Roccaporena. Una volta giunta a destinazione, nel bianco della neve più candida e nel mezzo di una burrasca, una visione. Una rosa bellissima spuntava regale dal bianco terreno e da un albero triste e rinsecchito pendeva con grazia un frutto, un fico verdissimo e buonissimo. Felice raccolse questi doni di #dio e corse verso il convento, pentendosi col #cuore per quelle prime bestemmie della sua vita. Trionfante e impettita esibì il fiore e il frutto a santarita e alle altre ciniche suore. Tutte piangevano pentite, ridevano, qualcuna si fustigava per non aver creduto, gridavano «evviva santarita, evviva». #santarita disse ridendo: «che avevo detto io? Sono o non sono la santa delle cause impossibili?» e tra una risata e un applauso, morì. Da quel giorno santarita diventò la santa delle cause impossibili. 📚 il racconto è stato rinvenuto su un #foglio anonimo #raccontobreve #racconti #scrivere #scrittura #umorismo #anonymous #Puglia #umbria #caseeditrici #storia #religione #sacro #profano #rocknroll #

996
5 days ago

Grazie alle Suore del Sacro Cuore per averci voluto nel 90mo anniversario della loro Fondazione con il nostro splendido Coro “A.M.Family” e la nostra bravissima Carla Petrachi al piano. C’era un’energia pazzesca, sia da parte nostra sia da parte del pubblico💖 Grazie a tutti di vero cuore. E grazie alla nostra Damiana Mancarella per i suoni e alla nostra Vita Mazzotta per il violino e per l’aiuto💖💖💖 #Gospel #Suore Sacro Cuore #gospel #gospelchoir #coro #choir #corogospelamfamily

140